Brugnolo, Mozzi – Ricettario di scrittura creativa

Brugnolo, Mozzi – Ricettario di scrittura creativa

C’è chi pensa che non esista un modo per insegnare a scrivere e chi, invece, crede che anche una semplice infarinatura delle tecniche più elementari possa essere utile. Quel che è certo è che la discussione sull’efficacia – presunta o reale – dei manuali e dei corsi di scrittura creativa è stata sempre fortemente polarizzata.

Il libro di Giulio Mozzi e Stefano Brugnolo è in grado di mettere d’accordo detrattori e sostenitori della questione perché già a partire dalla scelta della parola ricettario, al posto di un più ovvio e tradizionale manuale, si capisce che gli autori non hanno la benché minima intenzione di insegnare niente a nessuno. Quello che fanno è illustrare tutte le tecniche legate alla scrittura creativa attraverso una pratica suddivisione degli argomenti. Proprio come se fosse un dizionario tematico.

In Ricettario di scrittura creativa sono descritti dettagliatamente tutti gli stili e le forme possibili e immaginabili – dalle parodie e riscritture alle forme del narrare, dagli straniamenti alle forme della poesia, giusto per citarne alcuni – corredati, a loro volta, da citazioni d’autore e, cosa più importante, da pratici consigli ed esercizi. E proprio l’esercizio costante – insieme a una lettura attenta e approfondita – sembra essere la chiave, secondo Brugnolo e Mozzi, del mestiere di scrittore:

Di consigli veri e propri ne abbiamo solo due: a. scrivete; b: leggete. Se volete scrivere bene, dovete allenarvi: esattamente come fareste per giocare bene a pallavolo o a scacchi.

I consigli e gli esercizi racchiusi in questo volume sono davvero stimolanti e, per fortuna, è possibile imparare molto senza annoiarsi. Questo perché gli autori sono due che di queste cose se ne intendono parecchio: Stefano Brugnolo è infatti un professore di lunga esperienza e Giulio Mozzi  è probabilmente conosciuto ai più per la sua presenza di lunga data in rete.

Insomma, i motivi per leggere questo libro sono molti. Ricettario di scrittura creativa può essere tranquillamente considerato quel libro che non può mancare sui nostri scaffali, e a cui ci rivolgiamo per qualsiasi domanda ci possa sorgere.

Parole chiave: #, #, #, #

Rubrica: Lo scaffale del self-publisher

Commenta su Facebook

commenti

Email
Print