5 buone idee per autoprodurre un ebook illustrato e interattivo

5 buone idee per autoprodurre un ebook illustrato e interattivo Illustrazione: Studio Armad'illo / Lorenza Natarella

Piccola ma ricca lezione di self-publishing: arriva dall’Italia, e me la impartisce una ragazza piena di fantasia. Si chiama Elisa Favi e dalla sua esperienza di possono trarre molti suggerimenti per chi intenda autopubblicare libri illustrati per bambini.

Elisa fa tutto da sè: disegni, testi, produzione, autopromozione. Per le incombenze più tecnologiche si affida all’amico Paolo Canovalini, superesperto  di epub interattivi e autore di un blog sull’epub publishing davvero interessante.

In questo modo Elisa ha realizzato  alcuni libri per l’infanzia. Li distribuisce gratis attraverso il suo coloratissimo sito personale con alcuni accorgimenti che vale la pena passare in rassegna:

  • Pay with a tweet Innanzitutto Elisa rende disponibili i file pdf dei suoi libri in dimensione stampabile.  Visto che il download dei libri è gratuito, naturalmente Elisa chiede in cambio qualcosa: un po’ di pubblicità. E quindi prima di scaricare il libro, il gentile lettrice e il cortese lettore deve condividere il link su un social network a scelta fra Facebook, Twitter o Google+. Insomma, un prezzo onesto.

 

  • Epub interattivo I libri di Elisa sono stati prodotti anche nella versione interattiva, scaricabile (gratis) dall’iBookstore di Apple, la libreria online per possessori di apparecchi Mac (iPad, iPhone, eccetera). L’edizione interattiva prevede effetti sonori, animazioni e giochi.

 

  • Readium Dunque, libro animato e sonoro per i giovanissimi utenti Mac. Ma Elisa ha pensato ai molti che ancora sono dotati di sistemi operativi Windows, e ha fatto in modo che l’edizione interattiva del libro sia consultabile anche da PC. Basta  scaricare il file e leggerlo con  l’estensione per il browser Chrome chiamata Readium.

 

  •  Issuu Per agevolare la lettura anche ai papà più imbranati, Elisa ha pubblicato i suoi libri illustrati su Issuu, l’ottima piattaforma gratuita dove i self-publisher, editori tradizionali e aziende possono caricare libri e riviste sfogliabili.

 

  • Playtales E per finire, Elisa è anche su Playtales, l’app gratuita pensata per offrire racconti interattivi e con voce narrante. Playtales è disponibile per iPhone, iPad, Android e persino Blackberry.

Ah c’è anche un bella board su Pinterest, con una collezione di infografiche su scrittura e colore. Ma questo è un argomento su cui bisognerà ritornare in un prossimo post.  Nel frattempo complimenti: libri gratis per le famiglie, e tante idee intelligenti per chi volesse avventurarsi sulle strade dell’autoproduzione.

Parole chiave: #, #, #

Rubrica: L'Edicola, Top post

  • Scritto da:

  • Confuso
  • Pare che dietro il nickname di Confuso si celi un tizio che ha scoperto il web nel 1995 e inaugurato il suo blog personale PersonalitaConfusa nel 2002. Costui peraltro scrive la propria autobiografia su Twitter dal 2007. Come se non bastasse, da 15 anni si ostina con fortune alterne a lavorare nell'editoria digitale. Coabita con una donna molto più bella di lui e con un duo di bambini ferocissimi.


Commenta su Facebook

commenti

2 Commenti

  1. Grazie per l’articolo :-)
    Spero che le mie storie siano piaciute ai tuoi bimbi!

    Mi piace(1)Non mi piace(0)
    • La redazione di Scrivo.me

      Certo. Grazie a te. :-) L.

      Mi piace(0)Non mi piace(0)
Email
Print